Trekking Urbano – 2 novembre 2013

Data di svolgimento: 02-11-2013

Luogo: Ritrovo Piazza del Nettuno - fronte ex Sala Borsa

3 RIFUGI Tutti i colori delle acqueTrekking Urbano festeggia quest’anno il proprio decennale nell’ultimo weekend di ottobre, appuntamento autunnale atteso nelle tante città d’arte che, dal nord Italia fino alle isole, richiamano migliaia di persone attorno a questa nuova modalità di scoprire le bellezze del nostro Paese. Trekking Urbano propone un turismo slow, a basso impatto ambientale, sostenibile, praticabile in città che così si lasciano scoprire al ritmo degli uomini che le costruirono molti secoli fa. Per i residenti è un modo per riappropriarsi, in modo salutare, del luogo in cui si abita, conoscendolo meglio ed usandolo per tonificare cuore, cervello e muscoli. Il Trekking Urbano è per tutti e gratuito: per i trekker abituali, frequentatori del portico di S. Luca e delle colline fuori porta, e per quelli meno allenati, che possono optare per itinerari più soft. Il Trekking Urbano propone un turismo vagabonding, che crea un legame emotivo tra il turista e il luogo visitato. Per questo il Comune di Bologna da anni lo propone, estendendolo a più giorni rispetto all’unica giornata nazionale, offrendo ogni volta nuovi percorsi tematici in aggiunta agli inossidabili, e sempre graditi, evergreen.

L’Associazione Amici delle vie d’acqua organizza anche per il 2013 due percorsi tra la Storia delle acque e la Storia dei rifugi antiaerei.

Le prenotazioni vanno indirizzate verso gli uffici del Trekking Urbano

 

http://www.bolognawelcome.com/Trekkingurbano