Rifugi Maccaferri ed “Ettore Muti” 1° Lotto

Data di svolgimento: 12-10-2013

Luogo: Ore 10.00, via dell'Indipendenza, 69 ("I Portici" Hotel)

Rifugi Ettore Muti e MaccaferriIl palazzo Maccaferri venne ceduto alla SADE (Società Adriatica Di Elettricità, poi alla SBE, Società Bolognese di elettricità) dall’omonima famiglia nel 1928. Durante la seconda guerra mondiale l’Azienda costruì per il proprio personale un capiente ricovero formato da diverse gallerie che dipartono da una più antica ghiacciaia. Visiteremo inoltre ciò che resta del rifugio “Muti” (più comunemente conosciuto come Pincio) sino ad arrivare agli accessi murati che si trovavano un tempo nei pressi del canale di Reno-Aposa uniti. Luoghi particolari poco conosciuti dal grande pubblico.

Abbigliamento: scarpe comode, una piccola torcia, giacca per l’umidità

Età minima: anni 8.

Costo: €  (in occasione dei 15 anni dell’Associazione).

Prenotazionisegreteria@amicidelleacque.org

347/5140369 Massimo Brunelli, Bologna sotterranea