Il sistema idraulico di valle: il canale Navile e il Savena Abbandonato (Doppia visita guidata) 4 giugno (+ 26 marzo)

Data di svolgimento: 04-06-2022

Luogo: Ore 09.30 Baricella, via Savena Vecchia (senza numero)

Manovre idrauliche “Portoni Nuovi” e “Gandazzolo”.
Il sistema idraulico di valle: il canale Navile e il Savena Abbandonato.
Dove terminano le acque di Bologna.

In collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e l’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile – Servizio Sicurezza Territoriale e Protezione Civile di Bologna, siamo a presentarvi DUE imperdibili visite guidate.

Verremo accompagnati all’interno degli impianti dai tecnici del Servizio di Bologna dell’Agenzia che ci spiegheranno il sistema idraulico del Navile e del Savena Abbandonato e la sua connessione con il Fiume Reno e ci mostreranno come funzionano le opere di sbarramento presenti alla foce dei due corsi d’acqua che servono a preservare gli abitati di Malalbergo e Baricella da possibili rigurgiti del Reno in caso di forti piene.

VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=WsrmUV4zazY&t=152s

VISITA GUIDATA NUMERO 1: Sabato 26 marzo – “Portoni Nuovi”.
Dove:
ore 09.30, ritrovo presso il parcheggio davanti al Cimitero di Malalbergo (senza numero civico), Strada statale 64 Porrettana, a sinistra uscendo dal paese (per chi proviene da Bologna).

Percorso:
strada carrabile in più che buono stato ma non asfaltata (fondo di ghiaia ed erba), dal cimitero fino alla manovra “Portoni Nuovi” (vedere fotografie del tragitto che percorreremo; le foto verranno inviate al momento della prenotazione); visita al manufatto idraulico dove ci verrà mostrato il funzionamento del macchinario che consente di calare o sollevare le pesanti paratoie che servono per arginare il rigurgito del fiume Reno verso l’abitato di Malalbergo.

Se la condizione meteorologica lo consentirà si proseguirà, a piedi, verso la foce del Navile-Reno.
Il Canale viene chiamato, in questo ultimo tratto del suo percorso, Canal Volta.

Numero massimo partecipanti:
20.

Meteo:
in caso di vigorose piogge la visita verrà annullata.
I partecipanti saranno avvisati per tempo.

Abbigliamento:
in base al meteo esterno (in caso di pioggia leggera non vi sono ripari).

Calzature:
obbligatorie scarpe da trekking alte o stivale di gomma.

Regole Covid19: come da normativa attualmente in corso, all’interno della Casa di Manovra sarà obbligatorio indossare la mascherina.

Il numero delle auto che giungeranno alla manovra “Portoni” sarà limitato a soli 10 mezzi.
Si prega pertanto di organizzarsi in tale senso.

Prenotazione impegnativa.
_______________________________________________________________

VISITA GUIDATA NUMERO 2: Sabato 4 giugno – “Gandazzolo”.

Grazie all’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile, potremo accedere agli impianti ottocenteschi e novecenteschi di regolazione delle acque tra il fiume Reno ed il Savena abbandonato.

Come per “Portoni Nuovi”, sarà mostrato il funzionamento degli impianti di sbarramento e di scarico di emergenza che servono alla regimazione, al controllo e alla deviazione delle acque.

Dove:
ore 09,30, ritrovo presso l’impianto idraulico di “Gandazzolo”.
Direzione da seguire per chi proviene da Bologna: Baricella, san Gabriele, Mondonuovo, Agriturismo Cà dei Laghi.
Via Savena Vecchia, in fondo alla strada, fino ad arrivare contro l’argine (senza numero civico)
Vedere fotografie del Punto di ritrovo, che verranno inviate al momento della prenotazione.

Percorso:
strada carrabile; si proseguirà poi a piedi per visitare i manufatti idraulici di “Gandazzolo”.

Numero massimo partecipanti:
20.

Meteo:
in caso vigorose piogge la visita verrà annullata.
I partecipanti saranno avvisati per tempo.

Abbigliamento:
in base al meteo esterno (in caso di pioggia leggera non vi sono ripari).

Calzature:
obbligatorie scarpe da trekking alte o stivale di gomma.

Regole Covid19: come da normativa attualmente in corso, all’interno delle varie Case di Manovra sarà obbligatorio indossare la mascherina.

Prenotazione impegnativa.