Ferragosto a villa Revedìn 2021: il Rifugio antiaereo, le mostre su Bologna in guerra e l’ultima sirena antiaerea della città

Data di svolgimento: 14-08-2021

Luogo: Sabato 14 ore 15.45 (si inizierà alle ore 16.00) - Domenica 15 agosto 09.45 (si inizierà alle ore 10.00) - Piazzale Bacchelli 2, Bologna.

Visita di sabato 14 agosto al completo.

Sabato 14 e domenica 15 agosto, torna la manifestazione “Ferragosto a villa Revedin“.

Anche quest’anno proporremo due visite guidate al parco della villa, al Seminario Arcivescovile (SOLO PER QUESTA OCCASIONE si potrà salire al primo piano ed ammirare la cappella e parte della vicina quadreria) ed al Rifugio Antiaereo in galleria “Vittorio Putti” completamente recuperato dopo oltre 70 anni di abbandono e sei di intensi lavori (2015-2021).

Il rifugio ospiterà due importanti mostre sulla città in guerra: Memorie sotterranee, la genesi dei rifugi antiaerei in città + Bologna, c’era… oggi, a cura di Bologna sotterranea/Amici delle vie d’acqua e dei sotterranei di Bologna + Fabio Franci.

Prenotazioni obbligatorie per le visite guidate a: segreteria@amicidelleacque.org – 347/5140369.
I gruppi saranno limitati a 25 persone per turno.
Età minima: anni 13.
Durata visite guidate: un’ora e 45 circa.
Le sole mostre, con ingresso libero e senza bisogno di prenotazione, resteranno aperte nel giorno di sabato dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 18.00 alle 20.00, mentre domenica dalle ore 14.00 alle 20.00 (un turno ogni ora per un massimo di 15 persone per volta).
Le stesse esposizioni resteranno aperte anche in settembre negli orari che comunicheremo più avanti.

Onde rispettare le normative vigenti antiCovid19 ogni partecipante dovrà compilare il Modulo di Tracciamento che verrà inviato al momento della prenotazione.

Preferibile la restituzione via mail.

Obbligatoria la mascherina e rispettare il distanziamento.
Verrà richiesto il Green Pass. I partecipanti dovranno esibirlo al momento dell’inizio visita nel formato digitale (scaricabile dall’App IO oppure dal Fascicolo Sanitario Elettronico) oppure nel formato cartaceo (stampabile nelle farmacie).
Facciamo presente che anche i volontari dell’Associazione Amici delle vie d’acqua/Bologna sotterranea saranno soggetti agli stessi controlli di chi interverrà all’evento.

Abbigliamento e attrezzatura: scarpe basse, chiuse, con suola di gomma antiscivolo (no ciabatte, no infradito, no scarpe con il tacco), indossare mascherina che sarà sempre personale, una piccola torcia elettrica.

Costo: Non Soci € 10,00 – Soci € 3,00.

Da ricordare che all’interno del ricovero sotterraneo è custodita “Ariel”, l’ultima sirena antiaerea di Bologna, una Ercole Marelli costruita nel 1937 e scampata alle distruzioni belliche.
Alle ore 12.00 di entrambi i giorni verrà fatta suonare per annunciare il Mezzogiorno e il suo eco, questa volta emesso in tempo di pace, si udirà fin oltre il cancello di accesso al Seminario (dipenderà molto dalla direzione del vento).

Il ragazzi di Bologna sotterranea rimarranno sempre disponibili per fornire informazioni sugli ipogei cittadini.

Come arrivare:

in auto – Parcheggiare lungo la via Codivilla.

Non sarà possibile accedere con l’autovettura all’area del Seminario, salvo permessi speciali come Ambulanza, Handicap, Taxi.

in autobus + a piedi – Linea 30.