La Nippon Television e Bologna d’acque

La Nippon Television manda in onda, da diversi anni, un documentario dal titolo “Percorsi d’acqua”, in cui viene presentata una città del mondo anche attraverso la cultura legata all’acqua, che siano fiumi o fontane o canali, oppure, anche, iniziative particolari legate all’acqua. La prossima puntata ha come sotto-tema la via Emilia, e quindi presenteremo alcune delle città attraversate da questa via consolare, tra cui ovviamente Bologna…”

Questa la richiesta giunta alla segreteria dell’Associazione qualche settimana fa dalla m&m Production di Roma.

Di seguito, alcune immagini scattate domenica 29 novembre durante le riprese.

L’intervista è stata effettuata al segretario del Consorzio della Chiusa di Casalecchio e del canale di Reno, Dott. Fabio Marchi.

Vogliamo ribadire, e ne siamo orgogliosi, che da molti anni, l’Associazione Amici delle vie d’acqua/Bologna sotterranea e i Consorzi dei canali di Reno e Savena, collaborano proficuamente per divulgare storia e memoria delle nostre parti idriche, oltre a mostrare al pubblico luoghi nascosti. Ma non solo: il Consorzio è l’Ente che ancora oggi, dopo molti secoli, continua a lavorare e mantenere in piena efficienza oltre 60 Km di reticoli idraulici, per far sì che Bologna non vada sott’acqua.