Cisterna di Valverde e torrente Aposa continuano ad essere chiusi al pubblico; dal 2011

Cisterna-di-Valverde Torrente-Aposa

 

 

 

 

 

 

La spiacevole situazione perdura da novembre 2011 e non se ne vede la fine. I due siti di maggiore richiamo turistico, Cisterna di Valverde (luogo popolarmente conosciuto come Bagni di Mario) e il tratto cittadino del torrente Aposa,  continuano ad essere chiusi al pubblico. La nostra Associazione propone comunque e sempre altri percorsi, come effettuiamo dal 1998, dislocati tra acque di superficie, cripte, ghiacciaie, grotte, ville, canali, rifugi antiaerei.