Biciclette sistemi aerazione

bicirisorgimento2

Sul sito Bunker di Roma è on-line una nuova pagina (http://www.bunkerdiroma.it/biciclette.html) dedicata ad un primo censimento delle "biciclette" (Elettroventilatori a pedaliere) integrate nei sistemi di aerazione dei bunker e dei rifugi antiaerei in Italia. Naturalmente sono graditi commenti e integrazioni. Doveroso, infine, il ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato alla

Bologna Sotterranea®; nuove esplorazioni

Esplorazione 0002

Da sempre, una delle grandi peculiarità che ci contraddistingue è quella della ricerca e dell’esplorazione (effettuata oltretutto ai massimi livelli di sicurezza) e basata su solide e autorevoli fonti, spesso provenienti dagli archivi storici (Comune, Provincia, Regione). A volte però succede che si venga indirizzati da qualche persona verso luoghi in cui “si dice che ci sia un passaggio o

Il canale di Reno in secca: i risultati delle visite guidate

Operazione Secca 0001

COMUNICATO STAMPA Bologna, 18 novembre 2013 “Operazione Secca: aperti al pubblico i sotterranei del Canale di Reno" Venerdì 18 ottobre il Consorzio della Chiusa di Casalecchio e del Canale di Reno ha dato il via all’operazione secca nel canale Reno. Come ogni anno, per circa tre settimane, il Consorzio ha interrotto l’alimentazione delle antiche vie d’acqua della città di Bologna

I bunker del litorale romano – Gruppo NIBRA

litoralefoto1

Siamo lieti di annunciare che sul sito Bunkerdiroma.it è stato inserito un inedito e dettagliato approfondimento curato da Andrea Grazzini sulle fortificazioni realizzate a difesa del litorale romano durante la seconda guerra mondiale per contrastare eventuali attacchi via mare alla Capitale. Troverete molto materiale interessante: schede e fotografie dei Caposaldi, oltre ad una precisa

Riceviamo (dal Perù) e volentieri pubblichiamo

Salve Massimo. Non ci conosciamo anche perché io abito in Perù. Ad ogni modo ti faccio i miei complimenti per tutto quello che vedo che organizzate, e vi auguro di riuscire a fare sempre qualcosa di più, e di nuovo. Ne approfitto per presentarti il mio sito http://italia.willycondor.info dove dentro ci sono anche foto di Bologna: http://italia.willycondor.info/album-bologna-28 mancando

Allo studio gli acquedotti di villa Aldini

Villa Aldini

Continuano le esplorazioni sopra e sotto la collina di villa Aldini. Lunghe e approfondite ricerche d'archivio che, unite a sopralluoghi in superficie lungo le pendici collinari, stanno portando alla luce nuovi elementi, nascosti sino ad oggi tra la polvere degli scaffali e le alte erbe di via dell'Osservanza. Gli acquedotti di villa aldini, che si collegano attraverso una serie di strutture e

Esplorati due importanti ed enormi rifugi antiaerei

Cisterna di Valverde e torrente Aposa continuano ad essere chiusi al pubblico; dal 2011

Torrente Aposa

            La spiacevole situazione perdura da novembre 2011 e non se ne vede la fine. I due siti di maggiore richiamo turistico, Cisterna di Valverde (luogo popolarmente conosciuto come Bagni di Mario) e il tratto cittadino del torrente Aposa,  continuano ad essere chiusi al pubblico. La nostra Associazione propone comunque e sempre altri

Dove acquistare i libri della Collana Bologna sotterranea

Ricerche sulla Montagnola di Bologna

Per i Vostri acquisti e per le strenne natalizie potrete trovare i volumi della Collana Bologna sotterranea ai seguenti indirizzi   http://maglioeditore.it/dove-acquistare/

Bologna sotterranea® diventa un Marchio Registrato

Registrazione marchio-1

L'Associazione Amici delle vie d'acqua è sempre attenta a promuovere correttamente con alta professionalità le iniziative correlate agli ipogei, e non, bolognesi. Da 15 anni è il punto di riferimento per appassionati, studiosi, escursioni, visite guidate, pubblicazioni, tesi di laurea, ricerche ed esplorazioni. Pertanto dal 2012 "Bologna sotterranea" è diventata un Marchio Registrato

Istruzione sulla protezione antiaerea del 1938

A cura del gruppo NIBRA (Network Italiano Bunker Rifugi Antiaerei) creato nel 2012 da Lorenzo Grassi (Bunker di Roma) e Massimo Brunelli (Associazione Amici delle vie d'acqua e dei sotterranei di Bologna). Gli scopi sono semplicissimi: salvaguardare, censire e valorizzare anche come turismo le centinaia di ricoveri antiaerei ancora presenti sul territorio nazionale. Ogni Regione avrà