Continuano le esplorazioni dei rifugi antiaerei

Mappature

Sono iniziate le esplorazioni di un grande rifugio antiaereo privato che poteva ospitare oltre 300 persone. Le gallerie vennero ricavate in parte da antiche ghiacciaie. Si stanno realizzando le dovute mappature e rilievi, comprese le acquisizioni immagini. Ringraziamo sinceramente la proprietà per la fiducia data e vi terremo informati.

Viaggio per immagini nei rifugi antiaerei; ecco il primo articolo. Era il 2010

Fotografo Associazione Amici delle Vie d'Acqua e dei Sotterranei di Bologna

Tutto iniziò tra la fine del 2009 e i primi mesi del 2010; numerose ricerche d'archivio avevano già portato ai primi sopralluoghi. Dopo acque e sotterranei ecco le nuove iniziative degli "Amici delle acque"... i rifugi antiaerei. Nuovi percorsi che per i primi momenti potevano sembrare argomenti ostici, quasi nostalgici... poi capìta la preparazione anche in questo campo, il pubblico si

Nasce la Collana editoriale Bologna sotterranea®

E' nata la sezione Bologna sotterranea® della Maglio Editore... ecco i primi due volumi a cui si aggiunge il numero zero "Aposa segreto, i rifugi antiaerei"... Collana Bologna sotterranea®

Torrente Aposa – Ultimo tratto

Aposa, ultimo tratto

Nella giornata di Lunedì 29 Ottobre 2012 si è conclusa l'opera di ricerca di tutto il percorso sotterraneo del torrente Aposa, dalle sorgenti all’unione con il canale delle Moline e oltre, sino all’immissione nel Navile al Sostegno della Bova. L’esplorazione, iniziata diversi anni fa, ha messo in luce moltissimi aspetti non conosciuti del sottosuolo bolognese, in particolare del corso

1998-2013, quindicesimo anno di attività…

Logo Bologna sotterranea 15 anni

2013... quindicesimo anno di attività. Un bel record per una Associazione culturale. Quindici anni di ricerche, esplorazioni, professionalità, passione… anche se siamo tutti volontari, appartenenti comunque con orgoglio al primo gruppo cittadino che ha aperto nel 1998 tanti percorsi altrimenti destinati all’oblio… dalle acque ai rifugi antiaerei.  E con la passione si trasmettono anche la

Mostra “Memorie sotterranee”, i rifugi antiaerei a Bologna

Memorie Sotterranee inaugurazione 0001

Dal 20 settembre al 15 ottobre 2013, presso la prestigiosa sede dell’archiginnasio, si è tenuta la mostra sui rifugi antiaerei di Bologna “Memorie sotterranee” realizzata da Massimo Brunelli e Vito Paticchia. Proseguendo una ricerca in corso da tempo, la mostra analizza la genesi delle protezioni antiaeree realizzate per difendere la popolazione civile dagli attacchi aerei nel corso dei

Gli accessi murati ai rifugi della Montagnola

Montagnola-1°-Lotto

Durante la giornata di studi "Ricerche sulla Montagnola di Bologna" sono stati visitati per la prima volta gli accessi murati ai rifugi della Montagnola (1° e 2° Lotto); avventurosa escursione tra i sotterranei di un parcheggio sino a giungere nel corsello che separa l'autostazione dalle mura di cinta di porta Galliera...

Ricerche sulla Montagnola di Bologna

DSC_4831

Sabato 12 ottobre, di fronte ad un pubblico di un centinaio di persone è stato presentato il nuovo libro della Collana “Bologna sotterranea” dal titolo “Ricerche sulla Montagnola di Bologna, le fortezze papali, le ghiacciaie, i rifugi antiaerei”. Recenti studi portano nuova luce su una delle zone più importanti della città. Dai cinque castelli qui eretti e qui distrutti, alle

Collana Bologna Sotterranea – Nuovo libro 12 ottobre 2013

Giornata di studi_12ott13

Continuano i festeggiamenti per il 15° anno di attività dell'Associazione: oltre alla mostra "Memorie sotterranee" che resterà visibile sino al 15 ottobre, sabato 12 ottobre a partire dalla mattina, ci saranno una serie di visite guidate a 3 rifugi antiaerei (ad un costo ridottissimo) e al pomeriggio, dalle 14.30, la giornata di studi (con coffe break presso "I Portici" Hotel, salone delle